Settore Statistica

Il settore Statistica della Fondazione ISMU si propone come presidio indipendente di ricerca, validazione, analisi e diffusione di conoscenza statistica riguardo i fenomeni migratori, dal numero di presenze regolari ed irregolari alla descrizione delle aree riguardanti il lavoro, la scuola, la demografia, la sanità, la giustizia e gli sbarchi, fino ad approfondimenti sui temi delle rimesse, dei minori e delle seconde generazioni, delle acquisizioni di cittadinanza italiana, degli sbarchi e delle richieste d’asilo, ecc.

Il settore  si avvale della pluridecennale collaborazione di esperti interni alla Fondazione e di docenti dei Dipartimenti di Statistica e di Sociologia dell’Università Milano-Bicocca, impegnati nella corretta ed aggiornata trasmissione delle informazioni statistiche che in molti ambiti sono la base di ogni discorso e azione sui fenomeni migratori in Italia e in Europa: scuola, governance politica, pubblica sicurezza, integrazione e comunità locali, mass media, gestione della sanità, rapporti internazionali, distretti industriali e fabbisogni professionali, ecc.

L’attività del settore si struttura su due direttrici fondamentali:

1) La raccolta del materiale statistico relativo a diversi aspetti del fenomeno migratorio (presenze regolari e irregolari, lavoro, scuola, demografia, sanità, giustizia e sicurezza, rimesse, minori e seconde generazioni, acquisizioni di cittadinanza, sbarchi e richieste di asilo, ecc.) proveniente sia da fonti primarie (Istat, organismi e istituzioni internazionali, istituti nazionali ed enti pubblici, Ministeri, centri di ricerca, ecc.), sia da iniziative di ricerca a livello nazionale e internazionale. Ciò attraverso un appropriato lavoro di aggiornamento, di valutazione della qualità dei dati e di armonizzazione delle fonti, cui si aggiungono iniziative che sviluppano aspetti metodologici e organizzativi finalizzati alla raccolta diretta dei dati statistici attraverso specifiche indagini sul campo.

2) La diffusione, attraverso canali tradizionali e via web, del patrimonio di conoscenze acquisito. Rendendolo fruibile a tutti coloro che, per motivi di ricerca, di informazione o di divulgazione, risultano interessati ad approfondire la realtà migratoria nei suoi dettagli territoriali e nei diversi aspetti che la caratterizzano, con particolare attenzione alle dinamiche più recenti e alle problematiche emergenti, interne e internazionali.

 

Responsabile
Gian Carlo Blangiardo

Collaboratori
Alessio Menonna
Livia Ortensi
Giorgia Papavero