Terzo Report sulla regolarizzazione del Ministero dell’Interno
20 Luglio 2020
Rassegna stampa Covid-19 – dal 4 luglio
21 Luglio 2020
Vedi tutti

Progetto “Salute senza frontiere II”

Salute senza frontiere II mira a promuovere la health literacy per favorire l’empowerment di comunità nelle popolazioni migranti attraverso la promozione della prevenzione oncologica, il potenziamento della Peer to Peer Education e la valutazione delle competenze dei partecipanti ai corsi di formazione.

Il progetto nel dettaglio

 

Salute senza frontiere

 

CAPOFILA

Lega Italiana Lotta ai Tumori (sez. Milano)

 

OBIETTIVI

In continuità con il progetto precedente, ha come obiettivo generale la promozione della health literacy nelle popolazioni migranti, per favorire la cultura della prevenzione oncologica e l’empowerment di comunità attraverso obiettivi specifici, quali:

  1. la promozione della prevenzione oncologica primaria tra gruppi migranti selezionati
  2. il potenziamento della Peer to Peer Education
  3. la valutazione delle competenze dei partecipanti ai corsi di formazione, parte in cui il settore Salute e welfare della Fondazione è protagonista

 

ATTIVITÀ ISMU

ISMU realizza, nell’ambito del progetto:

  1. un percorso formativo per operatori sanitari LILT e non, sia italiani sia di origine straniera
  2. due workshop di scambio sulle culture della salute, della malattia e della cura
  3. la valutazione quali-quantitativa della formazione degli operatori e dei percorsi di sensibilizzazione rivolti alle persone migranti
  4. la redazione del report finale e la partecipazione al convegno di restituzione dei risultati del progetto.