Progetto “Studio conoscitivo sui minori stranieri non accompagnati in Italia e l’accesso all’istruzione”
9 Ottobre 2021
Webinar: Effetto Covid e intervento sociale. Reti, bisogni e pratiche di resilienza
21 Ottobre 2021
Vedi tutti

Portfolio europeo delle lingue – PEL

L’European Language Portfolio (a cura di Barbara Lazenby-Simpson) è un documento personale ideato dal Consiglio d’Europa-Language Policy Unit, nell’ambito del programma “Linguistic Integration of Adult Migrants, LIAM” (www.coe.int/lang-migrants) per promuovere l’apprendimento delle lingue lungo tutto l’arco della vita.

Il Portfolio europeo delle lingue favorisce l’autonomia del discente, ne valorizza la consapevolezza interculturale e il plurilinguismo cioè la capacità di comunicare in almeno due lingue sia pure a diversi livelli di competenza.

Per i migranti adulti, l’apprendimento della lingua della comunità ospitante rappresenta una prima fondamentale tappa del processo di inte(g)razione e partecipazione attiva nella società di accoglienza e nel nuovo universo linguistico-culturale che lo circonda.

La Language Policy Unit del Consiglio d’Europa ha invitato  Fondazione ISMU a sperimentare il Portfolio nell’ambito dei corsi di lingua rivolti ai migranti adulti. ISMU, in accordo con Regione Lombardia-DG Famiglia, Solidarietà sociale e Volontariato ha accolto la proposta del Consiglio d’Europa e realizzato la sperimentazione nell’ambito di alcuni corsi del Progetto Vivere in Italia. L’italiano per il lavoro e la cittadinanzanel periodo ottobre 2013-maggio 2014.

Gli esiti di tale sperimentazione sono stati sintetizzati in un Report (vedi anche Allegati) e presentati da Fondazione ISMU (vedi la Presentazione) alla III Conferenza intergovernativa Quality in the linguistic integration of adult migrants: from values to policy and practice  organizzata a Strasburgo il 3-4 giugno 2014 dalla Language Policy Unit del COE, di cui  sono disponibili gli atti.

La versione in lingua italiana dell’European Language Portfolio for adult migrants, il Portfolio Europeo delle Lingue (PEL), frutto della sperimentazione condotta dal Settore Educazione della Fondazione ISMU in accordo con il Language Policy Unit del Consiglio d’Europa, è stata curata da Costanza Bargellini e Silvana Cantù.

Autore: Barbara Lazenby-Simpson
Anno: 2015
Editore: Fondazione ISMU
Tipologia: Guide e strumenti

Versione italiana a cura di Costanza Bargellini e Silvana Cantù

Portfolio europeo delle lingue

Versione sperimentata e revisionata da ISMU

European Language Portfolio. Learn the language of the host country

by Barbara-Lazenby Simpson

Guida per il docente

All’utilizzo del Portfolio

Report The ELP approach for adult migrants: Teaching, learning assessment

by Costanza Bargellini e Silvana Cantù