L’autonomia dei beneficiari di protezione internazionale: casa, lavoro e partecipazione – Comunicato stampa 27.9.2021
24 Settembre 2021
Elezioni in Germania: decisivi i prossimi mesi per comprendere il (nuovo?) corso della politica tedesca
30 Settembre 2021
Vedi tutti

In aumento il numero dei migranti che hanno perso la vita nel mediterraneo – Comunicato stampa 2.10.2021

Comunicato stampa

3 ottobre, Giornata della memoria e dell’accoglienza

In aumento il numero di migranti che hanno perso la vita nel Mediterraneo

 

Milano, 2 ottobre 2021

In occasione del 3 ottobreGiornata della memoria e dell’accoglienza in cui si ricorda il naufragio al largo di Lampedusa in cui persero la vita 368 migranti, ISMU fa presente che, nei primi nove mesi del 2021, 1.397 migranti hanno perso la vita nel tentativo di attraversare il Mediterraneo (in aumento rispetto allo stesso periodo del 2020). In particolare, il viaggio verso l’Italia si conferma il più pericoloso: è infatti sulla rotta del Mediterraneo Centrale che si è registrato il più elevato numero di morti e dispersi, pari a 1.118 dal 1° gennaio al 23 settembre 2021. Con oltre 45mila migranti sbarcati dal 1° gennaio al 28 settembre di quest’anno l’Italia ritorna a essere il principale paese del Mediterraneo in cui approdano i migranti che tentano di raggiungere l’Europa, il 94% in più rispetto allo stesso periodo del 2020.

Ma come ricordano i dati di IOM, i migranti morti e dispersi sono numerosi anche sulle altre rotte dell’immigrazione: a livello globale dal 1° gennaio al 23 settembre 2021 sono stati registrati 3.398 eventi fatali, con una diminuzione del 20% rispetto al 2020, anno in cui la mobilità è stata limitata dalla pandemia COVID-19. A livello mondiale la rotta del Mediterraneo resta la più mortale, con il 41% di tutti i migranti morti e dispersi nel mondo nei primi nove mesi del 2021; seguita dagli eventi fatali avvenuti in Africa (31%) e in America (18%)

 

Migranti morti e dispersi sulle rotte mondiali. Anni 2018-2021. Valori %
Regione 2021 (al 23/09) 2020 2019 2018
Africa 30,8 27,9 35,2 29,1
America 18,0 18,7 15,6 11,9
Asia 6,6 13,5 7,7 3,8
Europa 1,1 1,9 2,7 2,3
Mediterraneo 41,1 33,8 35,1 46,9
Medio Oriente 2,4 4,2 3,6 6,0
Totale 100,0 100,0 100,0 100,0
Totale v.a. 3.398 4.262 5.363 4.987

Fonte: elaborazioni ISMU su dati IOM – https://missingmigrants.iom.int/

 

***

Per informazioni
Francesca Serva// Ufficio stampa ISMU// Via Copernico, 1 – 20125 Milano// 335.5395695// ufficio.stampa@ismu.org// www.ismu.org

 

Seguici anche su
FACEBOOK  @fondazioneismu  –  TWITTER  @Fondazione_IsmuLinkedIn: LinkedIn: Fondazione ISMU ( Iniziative e Studi sulla Multietnicità)