Guidelines for the identification and assessment of migrants’ soft skills
16 Novembre 2021
Una macchina in moto col freno tirato
16 Novembre 2021
Vedi tutti

Il Diversity Management per le risorse umane immigrate

Questo Booklet nasce nel quadro di DimiCome – Diversity Management e Integrazione. Le competenze dei Migranti nel mercato del lavoro – un progetto fondato su una esplicita opzione strategica e valoriale: quella di incoraggiare le imprese e le altre organizzazioni di lavoro all’adozione di iniziative e modell igestionali espressamente mirati alla valorizzazione della “diversità” collegata al background migratorio.

Il traguardo cui vuole contribuire è quello di una evoluzione in senso inclusivo delle organizzazioni del mercato del lavoro, attraverso pratiche di reclutamento più attente alle specifiche abilità e competenze dei migranti – e più consapevoli del loro valore – e la capacità di incentivare strategicamente l’espressione della “diversità” delle risorse umane impiegate, con particolare riguardo al personale immigrato.

Punto di partenza è la consapevolezza che non siamo all’“anno zero”. Nell’ultimo trentennio, che ha visto una straordinaria – e per molti versi inattesa – trasformazione dell’Italia in una società multietnica, multiculturale e multi-religiosa, le imprese sono state non solo uno dei principali veicoli di integrazione dei migranti, ma anche (insieme alla scuola) il principale laboratorio per la sperimentazione – e la costruzione – di pratiche di convivenza.

Autore: Laura Zanfrini e Massimiliano Monaci
Anno: 2021
Editore: Fondazione ISMU
Tipologia: Guide e strumenti