Bodo

È ricercatrice e consulente in problematiche di diversità culturale e inclusione sociale nei musei. Su questi temi cura studi, seminari, pubblicazioni, percorsi formativi e di progettazione per istituzioni pubbliche e private (tra cui Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Pinacoteca di Brera, Fondazione Ismu – Iniziative e Studi sulla multietnicità, Fondazione Cariplo, Istituto Beni culturali della Regione Emilia-Romagna); a livello internazionale, ha partecipato a diversi studi e progetti di ricerca-azione finanziati dall’Unione Europea e dal Consiglio d’Europa.

È co-ideatrice e responsabile del programma “Patrimonio e Intercultura” e dell’omonimo sito (www.patrimonioeintercultura.ismu.org/), promossi da Fondazione Ismu.

Tra le pubblicazioni da lei curate: Educare al patrimonio in chiave interculturale. Guida per educatori e mediatori museali (con S. Mascheroni, Fondazione Ismu, 2012); I musei come luoghi di dialogo interculturale: esperienze dall’Europa (con K. Gibbs e M. Sani, 2009);  Quando la cultura fa la differenza. Patrimonio, arti e media nella società multiculturale (con M. R. Cifarelli, Meltemi, 2006).

Curriculum vitae