ENTE FINANZIATORE
Fondazione Lambriana

ENTE PROMOTORE
Fondazione Ismu

PARTNER
Ufficio Diocesano per la Pastorale dei migranti; Fabbrica del talento (Università Cattolica del Sacro cuore di Milano)

DESTINATARI
Minori italiani e stranieri frequentanti i Grest

AREE PROGETTUALI E AZIONI
Il progetto OratorInsieme si articola in un ciclo di incontri e prevede due proposte laboratoriali, tra cui scegliere: “La Valigia dei talenti”, per i bambini che frequentano la scuola primaria (6-10 anni), e “Disegna la tua rete”, per i ragazzi della scuola secondaria di primo livello (11-14 anni). “La Valigia dei talenti” è uno strumento educativo che consente a educatori e animatori di avere a disposizione un modello di percorso strutturato, per sviluppare la coesione gruppo, la presa di conoscenza delle proprie emozioni, la consapevolezza delle proprie capacità e dei propri talenti. La Valigia costituisce un originale modello di come si possano creare momenti relazionali, validi e positivi, con l’utilizzo ragionato di semplici materiali o di semplici modalità di confronto, di gioco e di condivisione, favorendo così l’integrazione tra minori appartenenti a diverse tradizioni culturali. “Disegna la tua rete” utilizza invece il fumetto, le cui specificità sono sostanzialmente due: la prima è l’offerta, in modo immediato, di un quadro di sintesi della complessità della situazione, permettendo al ragazzo di esprimere in modo semplificato concetti e vissuti anche molto eterogenei; la seconda è la possibilità di far emergere il cosiddetto “pensiero divergente”, in cui il ragazzo esplora itinerari differenti, per risolvere con strategie originali problemi che si trova ad affrontare quotidianamente. Come diverse esperienze dimostrano, queste specificità favoriscono l’utilizzo di questo strumento anche in contesti multietnici, per promuovere la cooperazione e favorire l’integrazione tra autoctoni e stranieri. L’obiettivo di questa proposta laboratoriale è stimolare nel ragazzo la consapevolezza di alcuni aspetti del proprio Sé, attraverso l’esplorazione di dimensioni fondamentali che contribuiscono a definirne l’identità. Il ragazzo può così utilizzare il metodo autobiografico per “disegnare” in modo personale e creativo la storia della propria vita.

RUOLO/ATTIVITÀ ISMU
Il ruolo della Fondazione nell’implementazione del progetto è duplice: da una parte la ricerca delle risorse per rendere il progetto sostenibile e dall’altra la progettazione e il coordinamento delle diverse attività laboratoriali.

PRODOTTI (OUTPUT)
Materiale multimediale; educatori con expertise nella progettazione di attività interculturali di gruppo.

pornrips.cc site-rip.cc vip-rip.org