Primo incontro

Martedì 23 febbraio 2016

Descrizione del percorso

Nell’ambito dei due incontri si presenta una proposte di modalità di lavoro per una valutazione riflessiva e costruttiva sul funzionamento della propria scuola, del proprio operato, del proprio stile di lavoro e di relazione con gli studenti. Lo strumento di riferimento sarà la “Guida all’autovalutazione” del Consiglio d’Europa, elaborata da Richard Rossner per sostenere gli enti che erogano corsi di lingua e altri corsi rivolti a migranti adulti e finalizzata a valutare la qualità di tutti gli aspetti del loro lavoro.
Gli incontri possono essere propedeutici ad una sperimentazione monitorata nell’ambito del proprio contesto formativo, con il coinvolgimento dell’équpe dei docenti.

Destinatari

Dirigenti di CPIA, Enti del Terzo Settore, scuole private, ecc.
Docenti di italiano L2.

Obiettivi

• Riflettere sulla centralità di un percorso di autovalutazione dell’efficacia e della qualità dei corsi di lingua erogati;
• Acquisire una competenza metodologica di gestione dello strumento.

Articolazione del percorso

2 incontri di 3 ore ciascuno

1° incontro
Presentazione e analisi della “Guida all’autovalutazione”: cos’è l’autovalutazione di istituto;
Linee guida per l’autovalutazione e approccio consigliato per l’utilizzo dello strumento.

2° incontro
Laboratorio finalizzato all’utilizzo della guida su seguenti temi:
– i bisogni dei migranti adulti nell’apprendimento linguistico e i risultati attesi dei corsi offerti;
– programmazione, pianificazione dell’insegnamento e dell’apprendimento della lingua.

Modalità di lavoro

Dopo una prima presentazione dello strumento, il gruppo di lavoro verrà accompagnato a un utilizzo operativo/sperimentale delle griglie proposte per familiarizzare con l’approccio metodologico. A ogni partecipante verrà fornita una copia della “Guida all’autovalutazione” del Consiglio d’Europa.

Formatori

Costanza Bargellini e Silvana Cantù

Date

Martedì 23 febbraio 2016. Ore 14.30-17.30.
Martedì 1 marzo 2016. Ore 14.30-17.30.

Sede

Fondazione Ismu, Via Galvani 16, Milano (MM2/3 Centrale).

Contributo

Il corso ha un costo di 100 euro, comprensivo di materiali didattici e bibliografie di riferimento. Sconto del 10% per iscrizioni entro il 31 dicembre.
Per le modalità di pagamento si veda QUI

ISCRIZIONE ON LINE

 

pornrips.cc site-rip.cc vip-rip.org