IsmuNews Speciale Metropolis 2014

Logo Metropolis_ok_ritagliato_2

METROPOLIS 2014: ONLINE IL PROGRAMMA DEI WORKSHOP E DEGLI EVENTI CULTURALI

Workshop: il programma è online. E’ disponibile online il programma provvisorio degli 86 workshop di Metropolis (http://www.metropolis2014.eu/page/17/Workshops). Durante queste sessione si discuterà dei diversi aspetti legati al fenomeno dell’immigrazione: dal transnazionalismo alla partecipazione politica degli immigrati, dall’integrazione economica fino al confronto sulla diversità culturale. Iscriviti online per partecipare alla discussione che si terrà alla fine di ciascun workshop.  http://www.metropolis2014.eu/page/17/Workshops

Social Events
Metropolis, oltre al fitto calendario in programma legato ai temi dell’immigrazione, offre ai suoi iscritti l’opportunità di partecipare a “SOCIAL EVENTS”, appuntamenti che permettono di scoprire “da dentro” le ricchezze di Milano. Sono in programma infatti tre serate ludico-culturali che prevedono concerti di musicisti che collaborano con il Teatro La Scala e una cena di gala. Gli appuntamenti sono organizzati nei luoghi più significativi ed esclusivi della città.

Calendario dei Social events:
Lunedì 3 novembre 19.00-21.00: Welcome cocktail, Sala Colonne e Sala Cariatidi, Palazzo Reale, Piazza Duomo, 12
Concerto dell’Orchestra dei Popoli, che con la musica sostiene il bisogno di integrazione sociale e discorso di benvenuto del Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia.
Location dell’evento è il magnifico Palazzo Reale, situato accanto al Duomo. Considerato il più antico degli edifici civili della città, nasce come Palazzo del Broletto Vecchio, sede del governo nel basso medioevo. Poi verso il 1330 Azzone Visconti lo trasforma in sede ducale e da allora nel corso dei secoli ospita soprattutto i rappresentanti del governo della città. Dal 1956 è proprietà del Comune che qui raccoglie le opere d’arte del Duomo e dei depositi storici della Veneranda Fabbrica in un percorso cronologico che permette di scoprire tutte le fasi di costruzione della Cattedrale, dalla sua fondazione nel 1386 fino al XX secolo. Tra le Sale principali ci sono quella delle Colonne, situata al piano terra nell’ala est, e quella delle Cariatidi, al piano nobile del Palazzo, dove si trovava l’antico teatro bruciato nel 1776. Quest’ultima è l’ambiente più significativo sopravvissuto al bombardamento anglo-americano del 1943.

Martedì 4 novembre 20.30- 21.30: Bel canto a Milano, Aula Magna Università Cattolica, Largo Gemelli 1
Tenori e soprani dell’associazione Bel canto a Milano presenteranno arie di opere e operette nei costumi costumi originali, nel suggestivo scenario dell’Aula Magna dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
L’Associazione Bel canto a Milano raccoglie tra i migliori professionisti della musica lirica a livello italiano e garantisce uno spettacolo ricco di emozioni. Location dell’evento è la storica Aula Magna dell’Università Cattolica: l’ex refettorio benedettino è stato riadattato, valorizzando sia l’antica volta a lunette sia le finestre murate di epoca napoleonica. Magnifica la sede dell’Ateneo, collocata nel cuore di Milano a fianco della Basilica di Sant’Ambrogio, nell’antico monastero cistercense dell’abbazia di Sant’Ambrogio. L’ingresso in questa Università permette di iniziare un viaggio nella storia.

Mercoledì 5 novembre, serata libera.

Giovedì 6 novembre Serata di Gala.

Metropolis 2014, una vetrina per artisti emergenti 
Metropolis 2014 non è solo l’occasione per affrontare i principali temi legati all’immigrazione, ma è anche una vetrina per far conoscere le opere di artisti emergenti con mostre tematiche legate alle migrazioni. Le opere verranno esposte nello spazio dedicato agli allestimenti di Mico. Gli artisti interessati possono inviare il loro curriculum e il materiale da valutare in bassa risoluzione al seguente indirizzo: info@metropolis2014.eu. Una commissione composta da esperti della Fondazione Ismu selezionerà le opere che meritano di essere esposte.
Si precisa che il costo del trasporto e dell’allestimento delle opere è a carico degli artisti espositori.

Che cosa è Metropolis 2014 
È il forum internazionale sull’immigrazione che ogni anno si svolge in una parte diversa del globo e che riunisce i principali attori ed esperti del fenomeno migratorio a livello mondiale. Quest’anno si terrà a Milano, dal 3 al 7 novembre, a ridosso dell’Expo 2015. Nei cinque giorni della Conferenza sono previste otto sessioni plenarie mattutine con relatori altamente qualificati che offriranno riflessioni e spunti su alcune delle più importanti tematiche che riguardano l’immigrazione. Nel pomeriggio seguiranno vari workshop paralleli che analizzeranno in dettaglio una vasta gamma di temi.
Per maggiori informazioni sul programma delle plenarie e dei workshop: http://www.metropolis2014.eu/page/5/Program

Per maggiori informazioni:

www.metropolis2014.eu
Ufficio Stampa Metropolis 2014
Cell. 3355395695/
Cell.3387079591
pressoffice@metropolis2014.eu
www.metropolis2014.eu

TORNA_SU

IsmuNews Speciale Metropolis 2014

Metropolis 2014: chi si iscrive entro il 15 luglio ha diritto a un forte sconto sulle tariffe

Chi si iscrive entro il 15 luglio a alla Conferenza Internazionale Metropolis 2014 (www.metropolis2014.eu), il forum internazionale sull’immigrazione organizzato dalla Fondazione Ismu che si terrà a Milano dal 3 al 7 novembre 2014, avrà diritto a un forte sconto sulle quote (http://www.metropolis2014.eu/page/9/Registration).

Tutti i temi dei Workshop
E’ già disponibile on line l’elenco dei workshop che sono stati accettati e che si svolgeranno nelle sessioni pomeridiane della Conferenza. Per l’elenco completo cliccare sul seguente link:
http://www.metropolis2014.eu/proposal/workshop_list

In cinque giorni otto Plenarie
Nei cinque giorni della Conferenza sono previste otto sessioni plenarie mattutine con relatori altamente qualificati (tra cui Bill Swing, direttore generale International Organization for Migration) che offriranno riflessioni e spunti su alcune delle più importanti e attuali questioni migratorie. Per l’elenco completo dei temi e degli speaker cliccare sul seguente link: http://www.metropolis2014.eu/page/16/Plenaries

Social Events
Non solo immigrazione. La conferenza Metropolis è anche l’occasione per scoprire le meraviglie che offre Milano, capoluogo lombardo, motore economico dell’Italia e “capitale” dell’Expo 2015.
Simbolo del “voler fare” italiano, infatti, Milano detiene le redini di alcuni settori startegici del Bel Paese, come moda, design, food, finanza, università e cultura.
Così Metropolis, oltre al fitto calendario in programma legato ai temi dell’immigrazione, offre ai suoi iscritti anche l’opportunità di partecipare a “social events”, appuntamenti organizzati con i principali attori del tessuto meneghino, che permettono di conoscere “da dentro” le ricchezze di Milano. I partecipanti infatti avranno l’opportunità di assistere a un concerto dei musicisti della Scala, oltre ad assistere alla sfilata di giovani stilisti emergenti.
A breve su questo sito sarà indicato nel dettaglio l’elenco dei “social events” organizzati da Metropolis.

Intercultural walk about
Conoscere e scoprire i luoghi della Milano multietnica. Metropolis non è solo dibattito e studio sul fenomeno migratorio, ma è anche l’occasione per vedere in prima persona le location meneghine diventate simbolo della muticulturalità ed esempio di integrazione.
Per vivere questa esperienza, basta aderire all’Intercultural walk about: percorsi nella Milano multietnica, che Metropolis mette a disposizione dei suoi partecipanti. Sono previsti veri e diversi study tour nei luoghi più caratteristici del capoluogo lombardo: da Brera, dove il percorso tra i dipinti di Bramante, Raffaello e Mantegna si tinge di multiculturalità; al Teatro della Scala, nel cui museo le contaminazioni culturali caratterizzano i costumi delle opere; fino alla Stazione Centrale dove oggi vengono accolti i rifugiati siriani che sbarcano al Sud.
A breve sarà disponibile su questo sito l’elenco completo dei percorsi dell’Intercurtural walk about.