Primo incontro

Lunedì 8 febbraio 2016

Descrizione del percorso

I servizi educativi per l’infanzia accolgono oggi moltissimi piccoli stranieri nati qui che, insieme alle loro famiglie, sollecitano gli asili nido e le scuole dell’infanzia a esplorare con più attenzione i temi della cura in contesti culturali differenti, le rappresentazioni culturali dell’infanzia, le tappe della crescita, la diversità degli input educativi precoci.
Gli incontri hanno l’obiettivo di far conoscere e mettere a confronto modelli educativi, modalità di cura e di accudimento che fanno riferimento a cornici culturali differenti. Il nome, il corpo, il cibo, il sonno, i riti, le scelte linguistiche, il narrare, sono alcuni dei tanti snodi che fanno parte di tutte le infanzie ma sono declinati in maniera diversa e compongono quel mosaico del mondo bambino “al plurale” che deve essere conosciuto, scambiato, scomposto e ricomposto all’interno dei servizi educativi per l’infanzia, che diventano così luoghi privilegiati di incontro, conoscenza reciproca e integrazione.

Destinatari

Operatrici/operatori dei servizi educativi per l’infanzia.

Obiettivi

• Implementare le competenze interculturali delle educatrici e degli educatori;
• migliorare il rapporto genitori-educatori offrendo strumenti di lettura delle diversità culturali;
• proporre modalità e strumenti per insegnare l’italiano lingua seconda ai piccoli e mantenere la lingua materna;
• offrire momenti di conoscenza, riflessione e progettazione di percorsi di integrazione tra le famiglie italiane e straniere.

Articolazione del percorso

4 incontri di 2 ore ciascuno

1° incontro
Accogliere i bambini stranieri e le loro famiglie nei servizi educativi per l’infanzia.
L’accudimento e le tecniche di maternage in contesti culturali differenti.

2° incontro
L’italiano L2 dei più piccoli: come si apprende, come si insegna: metodologie, materiali e strumenti.

3° incontro
Narrazione e approccio interculturale.
Fiabe da ascoltare, fiabe da vedere.

4° incontro
Costruire integrazione tra genitori italiani e stranieri nei servizi educativi per l’infanzia.
Presentazione di progetti sperimentati nei servizi educativi per l’infanzia di Milano per promuovere la conoscenza e l’integrazione tra genitori italiani e stranieri.

Modalità di lavoro

Lezioni frontali, esercitazioni e momenti laboratoriali sulle tematiche oggetto del percorso. Condivisione di esperienze vissute dai partecipanti con bambini e famiglie immigrate.
Saranno fornite bibliografie, sitografie e filmografie relative agli argomenti trattati.

Formatori

Mara Clementi e Gabriella Lessana

Date

Lunedì 8, 15, 22, 29 febbraio 2016. Ore 16.00-19.00

Sede

Fondazione Ismu, Via Galvani 16, Milano (MM2/3 Centrale)
Come raggiungerci. Clicca QUI

Contributo

Il corso ha un costo di 200 euro, comprensivo di materiali didattici e bibliografie di riferimento. Sconto del 10% per iscrizioni entro il 31 dicembre 2015.
Per le modalità di pagamento si veda QUI

ISCRIZIONE ON LINE

pornrips.cc site-rip.cc vip-rip.org