Dati sulle migrazioni

In questa sezione è possibile trovare la raccolta di dati statistici da fonti primarie (Istat, Istituti nazionali ed enti pubblici, ministeri, centri di ricerca, ecc.) e da iniziative di ricerca nazionali e internazionali.

Sintesi dei principali dati

SBARCHI

Durante i primi sei mesi di quest’anno sono sbarcati in Italia, Grecia, Spagna e Cipro 45mila migranti. Il flusso verso l’Italia risulta diminuito dell’80% rispetto a quello registrato nello stesso periodo dell’anno scorso: dal 1° gennaio al 2 luglio 2018 infatti sono sbarcati sulle coste italiane quasi 17mila migranti mentre nel 2017 furono oltre 84mila. Restano molto significative in termini relativi le presenze di minori non accompagnati tra gli sbarcati: oltre il 16% del totale (2.593 minori soli arrivati tra gennaio e il 25 giugno). Il 2018 segnala in questi nuovi sbarchi un cambio nelle nazionalità: prevalgono i tunisini (3mila persone), gli eritrei, i sudanesi, mentre i nigeriani sono scesi al quarto posto.

La decisione del Governo italiano di chiudere i porti sta determinando un aumento importante del numero dei migranti riportati a terra in Libia. L’UNHCR riferisce infatti che nell’ultima settimana, dal 21 al 28 giugno, sono state 2.425 le persone intercettate in operazioni di salvataggio in mare e poi sbarcate in Libia. Il picco è stato toccato il 24 giugno, quando sono tornati in Libia quasi mille migranti salvati in un solo giorno. Sono sempre di più quindi i migranti che rischiano di morire tentando inutilmente di lasciare la Libia. Dal 1° gennaio al 2 luglio 2018 sono stati 1.137 i morti e i dispersi nel Mediterraneo, in larga maggioranza sulla rotta centrale dalla Libia verso l’Italia.

RELOCATION

Da settembre 2015 al 2 luglio 2018 sono stati trasferiti dall’Italia in un altro Stato Membro 12.723 richiedenti protezione internazionale, e 16 sono in corso di trasferimento. Si tratta quasi esclusivamente di cittadini eritrei (95% dei casi). Tra i trasferiti 1.168 minori accompagnati e 262 minori soli. I richiedenti protezione internazionale sono stati accolti soprattutto dalla Germania, dove è stato ricollocato il 43% dei migranti.

RICHIEDENTI ASILO

Secondo i recenti dati del Ministero dell’Interno nei primi quattro mesi del 2018 si rileva un calo dei richiedenti asilo, con 28mila domande presentate tra gennaio e maggio, il 52% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Restano significative le richieste presentate da minori non accompagnati: nel 2017 sono stati 9.782, il dato più altro (erano 2.500 nel 2014) e il 73,5% in più rispetto al 2016. Nei primi cinque mesi del 2018 sono stati 2.577 i minori soli che hanno presentato domanda di asilo, pari al 9% di tutte le richieste, minori e adulti.

Prevalgono nel nostro paese le concessioni di protezione umanitaria, che hanno rappresentato il 28% degli esiti ‒ oltre 11mila casi ‒ tra le 40mila domande esaminate fra gennaio e maggio 2018. Sono stati 2.600 i migranti che hanno ottenuto lo status di rifugiato (6,5% del totale), e 1.634 hanno ricevuto la protezione sussidiaria (4%). Non è stata riconosciuta alcuna forma di protezione a oltre 24mila migranti.

MIGRAZIONI FORZATE

“Nel 2017 il numero di persone costrette a fuggire nel mondo a causa di guerre, violenze e persecuzioni ha raggiunto un nuovo record per il quinto anno consecutivo. A determinare tale situazione sono state in particolare la crisi nella Repubblica Democratica del Congo, la guerra in Sud Sudan e la fuga in Bangladesh di centinaia di migliaia di rifugiati rohingya provenienti dal Myanmar. Nel recente rapporto annuale Global Trends l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, riporta che a fine 2017 erano 68,5 milioni le persone costrette alla fuga. Nel totale dei 68,5 milioni sono inclusi anche 25,4 milioni di rifugiati che hanno lasciato il proprio paese a causa di guerre e persecuzioni, 2,9 milioni in più rispetto al 2016 (l’aumento maggiore registrato dall’UNHCR in un solo anno). Nel frattempo, i richiedenti asilo che al 31 dicembre 2017 erano ancora in attesa della decisione in merito alla loro richiesta di protezione sono aumentati da circa 300.000 a 3,1 milioni. Le persone sfollate all’interno del proprio paese erano 40 milioni, poco meno dei 40,3 milioni del 2016”. Tratto da: https://www.unhcr.it/news/oltre-68-milioni-persone-costrette-alla-fuga-nel-2017-cruciale-un-patto-globale-sui-rifugiati.html.

FOCUS SIRIANI

Sono 5milioni e 636mila i siriani che hanno abbandonato il proprio paese: oltre 3 milioni e mezzo sono rifugiati in Turchia, 992mila in Libano, e 662mila in Giordania (situazione al 6 aprile 2018). (Per approfondimenti si consulti QUI.)


Consulta tutti i dati

LE COMUNITÀ STRANIERE PRESENTI IN ITALIA

Le comunità migranti in Italia. MINISTERO DEL LAVORO

RESIDENTI

Popolazione straniera residente. ELABORATO ISMU
Popolazione residente e bilancio demografico al 31 dicembre 2017. ISTAT
Immigrati. Stat. Dati e indicatori su immigrati e nuovi cittadini. ISTAT
Immigrati & Nuovi cittadini.Notizie sulla presenza straniera in Italia. ISTAT
I dati del Censimento. ISTAT

PERMESSI DI SOGGIORNO

Anni 2016-2017 – Cittadini non comunitari: presenza, nuovi ingressi e acquisizioni di cittadinanza. ISTAT
Le statistiche ufficiali del Ministero dell’Interno. eD. 2017 (INT00048). MINISTERO DELL’INTERNO

PRESENZE IRREGOLARI E SBARCHI IN ITALIA E IN EUROPA

MINISTERO DELL’INTERNOCruscotto statistico giornaliero

In questa pagina sono rappresentati i dati relativi al fenomeno degli sbarchi e l’accoglienza dei migranti presso le strutture gestite dalla Direzione Centrale dei servizi civili per l’immigrazione e l’asilo

Agosto 2016 – Il report annuale del comitato nazionale dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica. [MINISTERO DELL’INTERNO]
Anni 2011-2015 – Relazione al Parlamento sull’attività delle Forze di Polizia, sullo stato dell’ordine e della sicurezza pubblica e sulla criminalità organizzata. [MINISTERO DELL’INTERNO]
2017 – Sea arrivals to Italy [UNHCR]
2014-2016 – Sea arrivals to Italy [ELABORAZIONI ISMU su dati UNHCR]
Anni 1991-2013 – Presenze irregolari [STIMA ISMU]
2014 – Cittadini senza diritti. Rapporto Naga 2014. Stanno tutti bene [NAGA] I dati socio-sanitari raccolti dal Naga rappresentano una delle più grandi banche dati esistenti sull’immigrazione irregolare. Il Rapporto, alla sua terza edizione, analizza i dati raccolti tra il 2009 e il 2013.
2017 – Annual Risk Analysis. ARA 2017 [FRONTEX]

VISTI D’INGRESSO

Annuario Statistico 2017 e precedenti. Cap. 2: Attività e Servizi, Visti di ingresso in Italia. pag. 94 e  da pag. 174. MINISTERO AFFARI ESTERI
Visti d’ingresso in Italia. Anni 1998-2010. ELABORZIONI ISMU

ACQUISIZIONI DI CITTADINANZA ITALIANA

Anni 2002-2016 – Cittadini stranieri cancellati dall’anagrafe per acquisizione di cittadinanza italiana. Bilancio Demografico.  [Elaborazioni ISMU su dati ISTAT]
Anni 1999-2014 – Concessioni di cittadinanza italiana. [Elaborazioni ISMU su dati Ministero dell’Interno]
Anni 2016-2017 – Cittadini non comunitari: presenza, nuovi ingressi e acquisizioni di cittadinanza. [ISTAT]
2016 – Bilancio demografico nazionale [ISTAT]
Anni 2002-2016 – Cancellazioni dall’anagrafe per acquisizione di cittadinanza. Bilancio demografico cittadini stranieri. [ISTAT]
Anni 2012-2015 – Immigrati.Stat
 – Immigrati.Stat è il data warehouse che raccoglie e sistematizza le statistiche prodotte dall’Istat sugli immigrati stranieri e i nuovi cittadini Popolazione e famiglie/Acquisizioni di cittadinanza
Anno 2016 (e precedenti) – Acquisto, concessione e reiezione della cittadinanza italiana. Annuario delle Statistiche Ufficiali dell’Amministrazione dell’Interno. Ed. 2017. Diritti Civili INT 00018 [MINISTERO DELL’INTERNO]
Comunicato stampa del 23 ottobre 2017: Il numero delle acquisizioni di cittadinanza supera quello degli sbarcati [ISMU]
Ottobre 2017 – Le acquisizioni di cittadinanza in Italia: un trend in crescita. Fact sheet [ISMU]
Comunicato stampa del 2 giugno 2017. Festa della Repubblica. Sempre più numerosi i nuovi cittadini italiani (ed europei) [ISMU]
21 April 2017 EU Member States granted citizenship to fewer persons in 2015. [EUROSTAT]
Anni 2008-2015 – Acquisition of citizenship statistics. Statistics Explained. Data extracted in March 2017 Database. Acquisition and loss of citizenship (migr_acqn). [EUROSTAT]

ISTAT

Anno 2016 – Indicatori demografici.
Anno 2016 – Bilancio demografico.
Istat – Demografia in cifre
Istat mette a disposizione i dati ufficiali più recenti sulla popolazione residente nei Comuni italiani derivanti dalle indagini effettuate presso gli Uffici di Anagrafe. Interrogazioni personalizzate (per anno, territorio, cittadinanza, ecc.) permettono di costruire le tabelle di interesse e scaricare i dati in formato rielaborabile.
È possibile trovare anche informazioni sui principali fenomeni demografici, come i tassi di natalità e mortalità, le previsioni della popolazione residente, l’indice di vecchiaia, l’età media.

NATI

MATRIMONI

MINORI STRANIERI RESIDENTI

ISMU – Minorenni stranieri residenti in Italia. Anni 2002-2017. (Elaborazioni su dati Istat)
ISMU – Minorenni stranieri non comunitari regolarmente soggiornanti, presenti in Italia. Anni 2014 e 2017. (Elaborazioni su dati Istat)
SAVE THE CHILDREN – I minori stranieri in Italia. 2° Rapporto Annuale. 2011

MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI (Msna)

SBARCATI

PRESENTI E CENSITI

MNSA presenti e censiti in Italia. Anni 2013-2017. Elaborazioni ISMU
MSNA presenti e censiti in Italia. Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Report Statistici mensili. Anni 2012-2018 e Report di monitoraggio quadrimestrali. Anni 2014-2017

RICHIEDENTI ASILO

UNHCR

REACH AND UNICEF

SAVE THE CHILDREN

PUBBLICAZIONI E LINK

UNHCR –Minori stranieri non accompagnati: il rapporto sulle visite ai centri di accoglienza di Agia e UNHCR
OXFAM – OXFAM BRIEFING PAPER – Se questa è Europa. La situazione dei migranti al confine italo francese di Ventimiglia. Giugno 2018
CENTRO NAZIONALE DI DOCUMENTAZIONE E ANALISI PER L’INFANZIA E L’ADOLESCENZA – I minori stranieri non accompagnati. Un percorso di lettura e filmografico
UNICEF – A child is a child. Protecting children on the move from violence, abuse and exploitation. May 2016
UNICEF – A child is a child. Sintesi dati in italiano
UNICEF – Più protezione per i bambini migranti, un appello al G7 e una petizione all’UE – Rapporto A child is a child. Protecting children on the move from violence abuse and exploitation. May 2017
UNICEF – Dalla Libia all’Italia, un viaggio fatale per i bambini
LENA – Repubblica – Inchiesta sui minori non accompagnati in Europa. Ottobre 2016
IOM – Issue No. 5, September 2016. Children and unsafe migration in Europe: Data and policy, understanding the evidence base
Oxfam media brifing
Grandi speranze alla deriva – 8 settembre 2016
Policies, practices and data on unaccompanied minors in the EU Member States and Norway. May 2015
EMN – CNR – Politiche e pratiche sociali per l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati in Italia. 2014. Marco Accorniti – Policies and practices on unaccompanied minors in Italy. 2014. Marco Accorinti
ANCI – I Minori stranieri non accompagnati in Italia. V Rapporto ANCI – Cittalia. Anno 2014
EMN – European Migration Network – Policies, practices and data on unaccompanied minors in the EU Member States and Norway. Synthesis Report for the EMN Focussed Study 2014
EMN STUDY 2014 – Policies, practices and data on unaccompanied minors in 2014. Italian Case
ANCI – I Minori stranieri non accompagnati in Italia. IV Rapporto ANCI – Cittalia. Anno 2012

GIUSTIZIA MINORILE

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

Immigrazione. Studi e statistiche. Anno 2017 e precedenti
Nota semestrale sul mercato del lavoro degli stranieri in Italia. 16 gennaio 2018
VII Rapporto Annuale “Gli stranieri nel mercato del lavoro in Italia”. Luglio 2017
Immigrazione. Studi e statistiche
Sesto rapporto annuale. I migranti nel mercato del lavoro in Italia. Luglio 2016
Quinto rapporto annuale. I migranti nel mercato del lavoro in Italia. Luglio 2015
Le comunità migranti in Italia. Rapporti annuali 2016.
La presenza dei migranti nelle città metropolitane (2016)
Rapporti di ricerca sulle migrazioni e sull’integrazione
PORTALE INTEGRAZIONE MIGRANTI
Vivere e lavorare in Italia www.integrazionemigranti.gov.it

ISTAT

Il mercato del lavoro. Verso una lettura integrata. Dicembre 2017
Questo primo Rapporto annuale è frutto della collaborazione sviluppata nell’ambito dell’Accordo quadro tra Ministero del lavoro e delle politiche sociali, Istat, Inps, Inail e Anpal

Rapporto Bes 2017: il benessere equo e sostenibile in Italia
Il Rapporto Bes offre un quadro integrato dei principali fenomeni economici, sociali e ambientali che caratterizzano il nostro Paese, attraverso l’analisi di un ampio set di indicatori suddivisi in 12 domini.

I profili dei nuovi imprenditori e delle imprese high growth. Novembre 2017
Condizioni di vita, reddito e carico fiscale delle famiglie. Dicembre 2017
Rapporto Annuale 2017. Cap. 4. Il Mercato del Lavoro: la lenta ripresa e la disparità nei gruppi sociali

Immigrati.Stat.
Immigrati.Stat è il data warehouse che raccoglie e sistematizza le statistiche prodotte dall’Istat sugli immigrati stranieri e i nuovi cittadini  Le informazioni sono organizzate in otto temi, tra cui  3. lavoro.

I.Stat
I.Stat è la banca dati delle statistiche correntemente prodotte dall’Istituto nazionale di statistica. Sezione Lavoro e Retribuzioni

Aggiornamenti sezione lavoro e retribuzioni
Prodotti editoriali. Immigrati e lavoro
L’integrazione degli stranieri e dei naturalizzati nel mercato del lavoro. Dicembre 2015

INAIL

Dati Inail – Anni 2000-2018
Dati INAIL, Novembre 2017, nr. 11 – Stranieri e immigrazione un fenomeno non solo italiano
Relazione annuale 2016. Luglio 2017 – I dati dell’Inail, infortuni e malattie professionali
Rapporti e relazioni Inail – Anni 2009-2016

INPS

IMPRENDITORIA

UNIONCAMEREImprese: quelle di stranieri verso quota 600mila (+3,4% nel 2017). 14 febbraio 2018
ISTAT – I profili dei nuovi imprenditori e delle imprese high growth. Novembre 2017
UNIONCAMERE – Sempre più imprese parlano straniero. 16 agosto 2017
UNIONCAMERE – Imprese: una su 10 è guidata da stranieri. 30 giugno 2017
UNIONCAMERECommercio ambulante: in 4 anni +30% per le bancarelle di stranieri. 10 aprile 2017
UNIONCAMERE Artigiani immigrati: boom di sarti, imprese di pulizia e giardinieri. 19 novembre 2016
UNIONCAMERE – Immigrazione: sono 570mila gli imprenditori extraUE, +54% in dieci anni. 16 giugno 2016
UNIONCAMERE – Immigrati: 100.000 imprese in più in 5 anni. 25 marzo 2016
CNEL – Il profilo nazionale degli immigrati imprenditori in Italia. 2011

RIMESSE

Rimesse verso l’estero degli immigrati in Italia. Anni 2005-2016 (Elaborazioni ISMU su dati Banca d’Italia)
BANCA D’ITALIA – Le rimesse dei lavoratori stranieri in Italia: una stima dei flussi invisibili del “canale informale”
BANCA D’ITALIA – Rimesse verso l’estero degli immigrati in Italia. Statistiche sui rapporti con l’estero. Aggiornamenti trimestrali
THE WORLD BANK – Migration, Remittances and Diaspora
REMITTANCESGATEWAY.ORG
EXCELSIOR – Lavoratori Immigrati. I fabbisogni professionali e formativi per il 2016
EXCELSIOR – La domanda di lavoro delle imprese nel II trimestre 2015 (tavola 9. assunzioni previste in complesso di personale immigrato)
EXCELSIOR – Serie storiche dei principali risultati 2006-2015  – Tavola 17. Assunzioni previste dalle imprese secondo la richiesta di personale immigrato (valori massimi), per settore di attività economica – anni 2006-2015 – Tavola 25. Altri lavoratori non alle dipendenze previsti dalle imprese secondo la richiesta di personale immigrato (valori massimi), per settore di attività economica – anni 2012-2015
Rapporto Unioncamere 2012. Capitolo 6. La presenza straniera in Italia e il ruolo degli immigrati nello sviluppo economico. Maggio 2012

ALUNNI CON CITTADINANZA NON ITALIANA

Rapporto sulla conoscenza in Italia. Edizione 2018

MIUR

Portale Unico dei Dati della Scuola
Gli alunni con cittadinanza non italiana. Marzo 2018
La dispersione scolastica nell’a.s. 2015/2016 e nel passaggio all’a.s. 2016/2017. Novembre 2017
Gli alunni stranieri nel sistema scolastico italiano – a.s. 2015/2016. Marzo 2017

PUBBLICAZIONI. Nella sezione Pubblicazioni del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca sono consultabili notiziari e focus relativi a presenze nelle scuole, esiti scolastici, alunni disabili, dispersione scolastica ecc.
Anno 2018 e precedenti

ELABORAZIONI ISMU-MIUR

Alunni con cittadinanza non italiana. Tra difficoltà e successi. Rapporto nazionale A.S. 2013/2014
Alunni con cittadinanza non italiana. L’eterogeneità dei percorsi scolastici. Rapporto nazionale A.S. 2012/2013
Alunni con cittadinanza non italiana. Approfondimenti ed analisi. Rapporto nazionale A.S. 2011/2012
Alunni con cittadinanza non italiana. Verso l’adolescenza. Rapporto nazionale. A.S. 2010/2011

ISTAT

L’integrazione scolastica e sociale delle seconde generazioni. Anno 2015
L’integrazione scolastica e sociale delle seconde generazioni. Slide Share Workshop dicembre 2016
L’indagine sui percorsi di studio e di lavoro dei diplomati. Aggiornamento marzo 2017
Dati relativi ai NEET (giovani non occupati e non in istruzione e formazione) aggiornati al 2016
Immigrati.Stat – Istruzione e formazione. Anno 2014 (Immigrati.Stat è il data warehouse che raccoglie e sistematizza le statistiche prodotte dall’Istat sugli immigrati stranieri e i nuovi cittadini)
Archivio Area Scuola
Istruzione e formazione

ISTRUZIONE UNIVERSITARIA

MIUR

Anagrafe Nazionale Studenti (ANS) è un archivio amministrativo in cui vengono registrati gli iscritti al sistema universitario italiano. Tramite questo portale, il MIUR offre l’opportunità di consultare in tempo reale l’archivio e quindi le informazioni su immatricolazioni, iscrizioni e lauree di tutti gli atenei autorizzati a rilasciare un titolo di studio universitario (sia statali che non statali)

Indagine sull’Istruzione Universitaria. Laureati. Iscritti. Formazione post-laurea
Portale dei dati dell’istruzione superiore
Il “Notiziario Statistico” contiene la presentazione sintetica dei risultati delle rilevazioni condotte all’Ufficio di Statistica

DATI EUROPEI

OECD – Education at a Glance 2016. OECD Indicators
OECD – Uno sguardo sull’istruzione 2016. Indicatori dell’OCSE. Sintesi in italiano
OECD  – Education Database
EUROSTAT – Migrant integration statistics – Education
EUROSTAT – Education and training statistics at regional level
EUROSTATEducation and Training Monitor
EUROSTAT – Early leavers from education and training

INVALSI

Ricerche Internazionali. Anno 2016 e precedenti

INVALSI OCSE-PISA

Programme for International Student Assessment 2015
Rapporto nazionale, 2012
Documentazione, 2009
Documentazione, 2000, 2003, 2006

MINISTERO DELLA SALUTE

Ricoveri ospedalieri primo semestre 2015
Rapporto annuale sull’attività di ricovero ospedaliero. Dati SDO 2014
Rapporto annuale sull’attività di ricovero ospedaliero. Dati SDO 2013 (da pag. 248 tavole relative a dimissioni con cittadinanza estera)
Relazione al Parlamento IVG 2015. Dati 2013 e 2014
Relazione sullo stato sanitario del Paese 2012-2013 (e anni precedenti) – Pag. 174 “Salute degli immigrati”; Pag. 299 “Promozione della salute delle popolazioni migranti e di contrasto delle malattie della povertà”

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ

Farmaci e immigrati: Rapporto sulla prescrizione farmaceutica in un paese multietnico. Cs n° 7/2013
Emergenza immigrazione. Risultati della sorveglianza sindromica in Italia: maggio 2011-aprile 2012. Rapporto Istisan 12/46, 2012
Percorso nascita e immigrazione in Italia: le indagini del 2009. Rapporto Istisan 11/12, 2011
HIV/AIDS counselling telefonico in ambito transculturale. Rapporto Istisan 10/30, 2010
L’interruzione volontaria di gravidanza tra le donne straniere in Italia. Rapporto Istisan 06/17, 2006
Convegno del National Focal Point italiano. Infezione da HIV, AIDS e popolazioni migranti: quali possibili interventi in ambito psico-socio-sanitario. Rapporto Istisan 06/29, 2006
Casi di AIDS diagnosticati in Italia tra i cittadini stranieri (1982-2000). Rapporto Istisan 05/39, 2005
Infezione da HIV: comportamento sessuale, percezione del rischio e prevalenza in uno studio pilota sugli immigrati. Rapporto Istisan 02/14, 2002

ISTAT

Cittadini stranieri: condizioni di salute, fattori di rischio, ricorso alle cure e accessibilità dei servizi sanitari. Anno 2011-2012. Gennaio 2014
La mortalità dei bambini ieri e oggi in Italia. Anni 1887-2011. Gennaio 2014
L’interruzione volontaria di gravidanza in Italia. Anni 2008 e 2009. Pubblicato dicembre 2011
Salute e ricorso ai servizi sanitari della popolazione straniera residente in Italia

ALTRI DARI E PUBBLICAZIONI

NAGA – Ricerca e documentazione
S.I.M.M. (Società Italiana di Medicina delle Migrazioni) – Dossier, pubblicazioni, articoli e rapporti su salute e immigrazione
INMP (Istituto Nazionale per la Promozione della Salute delle Popolazioni Migranti) – Pubblicazioni su salute e immigrazione
MINISTERO DELL’ INTERNO – Sesto rapporto sull’attività dei Consigli Territoriali per l’immigrazione nel 2011. Marzo 2013. Dati relativi alle iscrizioni al Servizio Sanitario Nazionale e agli STP  (pagina 25  e appendice da pagina 179)
CNEL – Immigrazione e accesso ai servizi sanitari nazionali. Rapporto Cnel, 2000
MSF – Una stagione all’inferno – Rapporto sulle condizioni degli immigrati impiegati in agricoltura nelle regioni del Sud Italia. 2008
MSF – Rapporto sui Centri di Permanenza Temporanea e Assistenza. 2004

CRIMINALITÀ

MINISTERO DELL’INTERNO – Dati statistici sull’immigrazione in Italia dal 2001 al 2013 e aggiornamento dei dati relativi ai permessi di soggiorno rilasciati al 31 dicembre 2014. Cap. 4. Stranieri e criminalità (segnalati, denunciati, arrestati), in Ricerche e studi
ISTAT – I condannati con sentenza definitiva nel periodo 2000-2011. Pubblicato 18 novembre 2013
ELABORAZIONI ISMU SU dati MINISTERO DELL’INTERNO – Stranieri denunciati dalle forze di Polizia. Anni  2009-2011
ELABORAZIONI ISMU su dati ISTAT –  Stranieri denunciati. Anni 2000-2005ELABORAZIONI ISMU SU
MINISTERO DELL’INTERNO – Pianeta Giustizia, in Libertàcivili 1/12 gennaio-febbraio 2012. Rivista bimestrale del dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno
Rapporto sulla criminalità e la sicurezza in Italia 2010. Sintesi. “Gli stranieri e la sicurezza” (pag. 12)

DETENUTI

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – Detenuti stranieri presenti. Aggiornamento al 29 febbraio 2016
MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – Detenuti stranieri. Statistiche. Aggiornamenti mensili
ELABORAZIONI ISMU su dati Ministero della Giustizia – Detenuti stranieri in Italia. Serie storica anni 1991-2015
ISTAT – I detenuti nelle carceri italiane. Anno 2013. Pubblicato il 19 marzo 2015
ISTAT – I detenuti nelle carceri italiane. Anno 2011. Pubblicato il 18 dicembre 2012
ASSOCIAZIONE ANTIGONE – Detenuti stranieri in Italia. Norme, numeri e diritti, Rapporto, febbraio 2015

GIUSTIZIA MINORILE

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – Statistiche aggiornate mensilmente. Anno 2018 e precedenti
MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – Minorenni e giovani adulti in carico ai Servizi della giustizia minorile secondo la nazionalità. Anno 2016. Roma, giugno 2017