Aeroporti di Puglia – Puglia
19 agosto 2019
Abusuan – Associazione – Puglia
19 agosto 2019
Vedi tutti

Agri-Culture, Società cooperativa agricola – Puglia

1) Nome e ragione sociale dell’impresa: AGRI – CULTURE, SOCIETÀ COOPERATIVA AGRICOLA

PROGETTO VINCITORE BANDO NAZIONALE FONDAZIONE CON IL SUD – SI VEDA ANCHE LA SCHEDA DI ABUSUAN (ENTE PROMOTORE DEL PROGETTO AGRI-CULTURE) DA CUI PRENDE ORIGINE LA START UP DI MIGRANTI

2)    Ubicazione dell’impresa: ACQUAVIVA DELLE FONTI (BARI)

3)    Settore di attività:AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA (Codice Ateco)

COHOUSING E PRESA IN CARICO DI BENI CONFISCATI

4)    Tipologia di servizi e/o prodotti: ATTIVITÀ AGRICOLE, ZOOTECNICHE O CONNESSE ALLA FORESTAZIONE ALLO SCOPO DI COLTIVARLI E VALORIZZARLI DAL PUNTO DI VISTA AGRICOLO E FORESTALE; GESTIRE LA RACCOLTA DI PRODOTTI AGRICOLI E DEL SOTTOBOSCO, FORESTALI E ZOOTECNICI, LA LORO LAVORAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE.

5)    Numero totale di collaboratori: 5 COLLABORATORI (1 ITALIANO, 4 IMMIGRATI)

6)    Numero totale di collaboratori immigrati: 4 COLLABORATORI IMMIGRATI

7)    Numero totale di tirocinanti immigrati: NESSUNO

 8)    Numero di eventuali collaboratori rifugiati e/o richiedenti asilo:  3 CON PERMESSO DI SOGGIORNO, 1 RICHIEDENTE ASILO POLITICO

9)    Numero di eventuali tirocinanti rifugiati e/o richiedenti asilo: NESSUNO

10)  Applicazione di dispositivi/iniziative istituzionali a favore dell’integrazione lavorativa e dello sviluppo professionale dei migranti: SI. LA COOPERATIVA CERCA DI PROCURARE AI SOCI ED EVENTUALMENTE AD ALTRI LAVORATORI, FAVOREVOLI OCCASIONI E CONDIZIONI DI LAVORO PER LA CONTINUITÀ DI OCCUPAZIONE IL MIGLIORAMENTO DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE, SOCIALI E PROFESSIONALI.

LE INIZIATIVE ISTITUZIONALI PER L’INTEGRAZIONE LAVORATIVA MESSE IN ATTO DALLA COOPERATIVA RIGUARDANO ESSENZIALMENTE IL RAPPORTO ATTIVATO CON I CENTRI DI ACCOGLIENZA SPECIALE DEL TERRITORIO, CON CASA DELLE CULTURE (ALTRA ASSOCIAZIONE OPERANTE NEL TERRITORIO REGIONALE) MA SOPRATTUTTO CON COLDIRETTI E I GAS –GRUPPI DI ACQUISITO SOLIDALE E CON L’ADESIONE ALLA “CAMPAGNA AMICA” DI COLDIRETTI PER LA VENDITA DI PRODOTTI AGRICOLI A KM 0.

11)   Inquadramento delle pratiche di inclusione e valorizzazione lavorative dei migranti in modelli di business e/o strategie competitive socialmente responsabili: SI. ACQUISTARE, ASSUMERE IN AFFITTO O IN ALTRE FORME DI GESTIONE TERRENI DI ENTI PUBBLICI, MORALI O PRIVATI, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE TERRE INCOLTE EVENTUALMENTE ASSEGNATE IN FORZA DI LEGGI SPECIALI, DA CONDURRE IN FORMA ASSOCIATA E DA DESTINARE AD ATTIVITÀ AGRITURISTICA, DIDATTICA AGRICOLA E AMBIENTALE, DI TURISMO RURALE, DI FATTORIA DIDATTICA, ED ALTRE ATTIVITÀ ORTO-FLORO-VIVAISTICA.

12)   Sviluppo di iniziative in cooperazione con altri soggetti, e/o partecipazione a reti strutturate di collaborazione, per l’integrazione lavorativa e lo sviluppo professionale dei migranti: SI. GESTIRE, IN FORMA DIRETTA O INDIRETTA, SPACCI, NEGOZI O PUNTI VENDITA DENOMINATI PER L’IMMISSIONE AL DIRETTO CONSUMO DI OLIO, DERIVATI ED AFFINI NONCHÉ DI ALTRI PRODOTTI AGRICOLI E DI GENERI ALIMENTARI. CONSEGUIRE MARCHI DI QUALITÀ A VALORIZZAZIONE ED A GARANZIA D’ORIGINE DELLE PRODUZIONI AGRICOLE, TUTELANDO E CERTIFICANDO LE PRODUZIONI DEI PROPRI ASSOCIATI OVVERO PROMUOVERE INIZIATIVE PUBBLICITARIE INTESE ALLA RECLAMAZIONE DEI PRODOTTI ATTRAVERSO OGNI MEZZO DI COMUNICAZIONE, TRADIZIONALE ED INNOVATIVA, ANCHE ATTRAVERSO L’AUSILIO DELLE NUOVE TECNOLOGIE.

13)   Azioni/iniziative fondamentali di diversity management a favore dei migranti: DALL’INTERVISTA AL PRESIDENTE DELLA COOPERATIVA (SOCIO FONDATORE DI ABUSUAN) EMERGE COME AGRICULTURE SIA NATA COME PROGETTO DI CO-HOUSING E AGRICOLTURA SOCIALE CON LO SPECIFICO INTENTO DI OFFRIRE UN’OPPORTUNITÀ DI ABITAZIONE E CONCRETO INSERIMENTO LAVORATIVO E SOCIALE PER UN GRUPPO DI 10 IMMIGRATI (ENTRO IL 2019 I COLLABORATORI DOVRANNO ESSERE 10 COME DA OUTPUT ATTESO DAL PROGETTO) CHE HANNO OTTENUTO LA PROTEZIONE INTERNAZIONALE E RISIEDONO PRESSO IL TERRITORIO DI ACQUAVIVA DELLE FONTI.

E’ UN PROGETTO SOSTENUTO DAL SINDACO DEL COMUNE DI ACQUAVIVA E PROMOSSO DA UN PARTENARIATO AUTOREVOLE DI SOGGETTI TERRITORIALI DEL TERZO SETTORE ATTIVI DA DECENNI SUL TEMA DELL’ACCOGLIENZA E DELL’INTEGRAZIONE.

14) Eventuali impatti già riscontrabili: IL PROGETTO HA IMPATTATO POSITIVAMENTE SULLA CITTADINANZA SOTTO IL PROFILO CULTURALE (SENSIBILIZZAZIONE SUI TEMI INTERCULTURALI), ECONOMICO (COSTITUZIONE DI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI) E SOCIALE (SENSIBILIZZAZIONE SUI TEMI DELL’INTEGRAZIONE E DELLA CONVIVENZA CIVILE).